Il liceo artistico

Il contesto territoriale

Il Liceo Artistico Latina presiede all’istruzione secondaria delle discipline artistiche sull’intero ambito provinciale, ambito che va inteso non come mera circoscrizione territoriale, ma come insieme di un patrimonio culturale ed ambientale in cui proiettare l’offerta formativa.

Il territorio cui il Liceo si riferisce include aree di primaria importanza storica, per essere state teatro di antichissimi insediamenti umani e per le notevoli tracce delle civiltà che vi si sono sviluppate dall’epoca pre romana in poi.
Le fasce collinari, la piana pontina e le zone costiere costituiscono un sistema integrato di grande efficacia, capace di filtrare in modo trasversale gli usi, i costumi, le merci e quindi i pensieri di etnie anticamente radicate e portatrici di valori: tali caratteristiche informano da sempre le dinamiche territoriali e ne stabiliscono l’assetto in termini di interdipendenza economica e produttiva. In questo contesto va collocata la realtà urbana di Latina, una delle città di fondazione che insieme a Pomezia, Aprilia, Sabaudia e Pontinia ha rappresentato la cultura urbanistica italiana tra le due guerre, nel più vasto programma di bonifica dell’Agro Pontino

La peculiarità dell’attività didattica del Liceo Artistico consiste nel guidare gli allievi in un’ampia escursione dei linguaggi dell’arte e della comunicazione visiva, i quali consentono di pilotare il sapere tra discipline umanistiche e scientifiche in soluzione di continuità operativa. Le competenze che si formano attraverso le tecniche specifiche dell’arte possono contribuire a mettere in luce le valenze culturali e artistiche del territorio. Possono inoltre creare una solida base su cui impostare la professionalità di operatori capaci sia di dare risposta alla vocazione di conservazione del patrimonio artistico di cui sono eredi, sia di sviluppare la ricerca artistica in tutti i comparti produttivi, da quello primario a quello terziario di qualità.

 

Finalità e obiettivi generali dell’offerta formativa

Posto che le due scuole del Liceo Artistico si propongono di favorire, con i mezzi a loro disposizione:

  • lo sviluppo della persona in tutte le sue potenzialità;
  • l’innalzamento del successo formativo e delle opportunità occupazionali attraverso la qualità e l’innovazione della formazione;
  • la promozione di percorsi formativi aderenti alle esigenze del territorio;

Vengono individuati i seguenti obiettivi comuni:

Innalzamento del livello culturale degli studenti, da perseguire soprattutto sul piano degli insegnamenti curricolari previsti nei piani di studio dei diversi indirizzi, attraverso una sistematica verifica dei livelli e dei processi di apprendimento ed attraverso le opportune strategie di intervento mirato (corsi di recupero, sportello didattico, corsi di approfondimento);

Miglioramento delle possibilità di successo per gli studenti all’uscita, nel campo dell’inserimento lavorativo e/o nel campo della prosecuzione degli studi, sia di tipo specifico (Accademia Belle Arti, facoltà di Architettura, ISIA, etc.) sia di tipo più generale (Università e/o Corsi post‐diploma);

Sensibilizzazione alla cultura artistica dei soggetti esterni alla scuola, sia per ottenere un miglioramento dell’immagine di cui l’Istituto gode (non sempre rispondente all’effettivo livello culturale), sia per perseguire un maggiore interessamento degli Enti e delle Istituzioni verso una realtà scolastica che è l'unico riferimento a livello provinciale dell’espressione culturale artistica in un territorio particolarmente ricco sul piano del patrimonio artistico ed ambientale.